14
Mar

6 idee efficaci di invito all’azione (CTA) per migliorare il tuo tasso di conversione

Non ci vuole un genio per sapere che i pulsanti forniscono idee efficaci di invito all’azione agli utenti del tuo sito, molto di più  dei collegamenti ipertestuali.

Questo perché i pulsanti sono più grandi dei collegamenti ipertestuali e possono includere ombre, sfumature, colori e altri effetti speciali, quindi risaltano su una pagina. Sebbene tu possa aggiungere colori ai collegamenti ipertestuali, non puoi renderli evidenti come un pulsante.

Quando una pagina ha molti spazi bianchi e il pulsante CTA è isolato da altri elementi, funziona per attirare l’attenzione dei lettori. Un collegamento ipertestuale non può ottenere lo stesso effetto.

Molte aziende hanno pagine di destinazione ed e-mail con CTA. Ma come puoi creare un CTA efficace che attiri clic e conversioni? Ecco cosa devi sapere:

Sii il più logico possibile

Potresti scegliere di inserire molti pulsanti sulle tue varie offerte, ma ripensaci.

È l’ideale per avere meno pulsanti e concentrarsi sui magneti principali. Meno CTA hai, più è probabile che gli spettatori si concentrino e facciano clic sul magnete guida. In effetti, Wordstream ha scoperto che le e-mail con un singolo invito all’azione hanno aumentato i clic del 371% e le vendite del 1.617%.

Un altro consiglio è assicurarsi che gli spettatori capiscano esattamente cosa devono fare dopo e cosa riceveranno facendo clic.

Blogging.org ha un popup CTA che mostra ciò che gli spettatori impareranno quando si iscriveranno al corso di blogging come installazione gratuita di WordPress, video di formazione e temi WordPress.

 

Migliora l'UX sul tuo sito web

Alla base delle idee efficaci di invito all’azione c’è il lasciare spazi bianchi ed evitare l’ingombro. Un sano pezzo di spazio bianco dirige l’attenzione dei visitatori e li attira verso le CTA.

Se vuoi un esempio, non guardare oltre Spotify.

Lo spazio bianco e il messaggio principale sono grandi. Gli spettatori sanno cosa gli viene chiesto di fare perché ci sono solo poche opzioni.

Un altro suggerimento è utilizzare gli strumenti della mappa di calore per misurare l’attività dei visitatori e comprendere i modelli di clic.

Una mappa termica determina l’intensità dell’attività su una pagina e traduce i dati in colori.

heatmap-screenshot1

Ciò ti consente di determinare se c’è attività sul tuo CTA o se dovresti posizionarlo in una posizione diversa. Ti consente anche di conoscere gli elementi che i visitatori fraintendono come collegamenti, ma in realtà non sono collegati ad alcun URL

Usa verbi di azione in prima persona e parole potenti

Dicono che le parole hanno potere e lo stesso vale quando si scrivono CTA.

Devi scegliere parole che evochino un senso di urgenza e slancio alle tue offerte. Alcune parole o frasi di invito all’azione che massimizzano le conversioni includono:

  • Ottenere
  • Visita
  • Adesso
  • Imparare
  • Scorso
  • In data odierna
  • Acquistare
  • Negozio
  • Provare

 

Jeff Bullas ha un elenco di efficaci frasi di invito all’azione:

  • Aggiungi al carrello
  • Compra oggi
  • Chiamare ora
  • Clicca qui
  • Contatta ora
  • Dona oggi
  • Iscriviti ora
  • Scopri di più
  • Richiedi un preventivo gratuito oggi
  • Download immediato
  • Iscriviti adesso
  • Per saperne di più
  • Iscriviti ora
  • Prenota ora
  • Guardalo in azione
  • Iscriviti qui
  • Parti ora
  • Fai il giro
  • Parla con un esperto
  • Guarda il nostro tutorial

 

Puoi anche sfruttare offerte esclusive e comandi limitati nel tempo. Questo innesca la FOMO (paura di perdersi) e incoraggia le persone ad agire perché non vogliono perdersi qualcosa che potrebbe essere fantastico.

Uno studio ha rilevato che la FOMO è più comune tra i millennial . Eventbrite ha scoperto che il 69% dei millennial sperimenta il fenomeno e uno studio simile ha scoperto che il 60% dei millennial effettua acquisti impulsivi a causa di ciò.

Alcuni esempi di CTA che potrebbero attivare FOMO sono:

  • Ottieni subito la tua prova gratuita di 30 giorni!
  • Scarica ora!
  • Iscriviti ora per ottenere uno sconto del 90% oggi!

Wishpond crea un senso di urgenza aggiungendo un conto alla rovescia alle iscrizioni ai webinar. Includono anche un elenco di controllo di ciò che i lettori potrebbero imparare iscrivendosi:

Wishpond-screenshot1

Nel popup di Wishpond, ricordano costantemente ai clienti che il webinar è gratuito tramite il CTA “Save My Free Spot”.

Sperimenta con le forme dei pulsanti CTA e le combinazioni di colori

Alla fine della giornata, l’unico modo per determinare idee efficaci di invito all’azione e la miglior CTA per le tue pagine ed e-mail è condurre test A/B ed esperimenti CRO.

Esistono diversi strumenti che puoi utilizzare per i test come Optimizely , VWO e Adobe Target . Puoi optare per qualsiasi strumento purché ti permetta di testare la tua copia, testo, elementi di design, forme dei pulsanti e combinazioni di colori.

Scoprirai che piccole e semplici modifiche possono avere effetti drastici sui tassi di clic e di conversione.

Ad esempio, il test di ContentVerve ha rilevato che un pulsante verde arrotondato ha funzionato meglio di un rettangolo blu. Quindi potresti voler determinare l’impatto della modifica della forma dei tuoi pulsanti.

contentverve-screenshot1

Anche i tassi di conversione cambiano in base ai contrasti di colore.

Puoi scegliere i colori esplorando gli studi sulla psicologia del colore . QuickSprout ha scoperto che avere un pulsante CTA rosso aumenta i tassi di conversione del 21%.

Ma puoi optare per qualsiasi combinazione purché attiri l’attenzione e non sia in conflitto con i colori principali del tuo marchio o dello sfondo.

Puoi scegliere colori complementari o colori contrastanti tramite le ruote dei colori.

ruota-colore-complementare1

I colori opposti tra loro sono complementari come il rosa e il verde; e blu e arancione. Puoi visitare Color Scheme Designer , Button Optimizer o Canva per trovare i colori giusti.

Usa i ritardi per i popup CTA

Potresti aver letto cose brutte sull’integrazione dei popup e non hai necessariamente torto. Ma probabilmente non hai sentito tutta la storia.

Google penalizza i popup considerati interstitial dirompenti . Ciò include i popup che vengono visualizzati dopo che un visitatore ha fatto clic sul risultato della ricerca mobile di Google. Tuttavia, non copre le pagine visitate dopo la pagina iniziale e i popup CTA ritardati.

pubblicità-disruptive1

Dovresti consentire agli utenti di scorrere alcune volte prima di servire un popup. Ciò offre agli spettatori una notevole quantità di tempo per conoscere ciò che offre il tuo sito e se sono interessati a iscriversi o registrarsi.

Ecco un esempio da OfficeVibe:

officevibe-screenshot1

Alcuni negozi di e-commerce utilizzano un popup con intento di uscita che include sconti e coupon per incoraggiare i visitatori a inviare la propria e-mail. Poiché è l’ultima possibilità di ricevere un’e-mail, di solito include un’offerta allettante.

Ad esempio, Horze offre uno sconto del 15% quando il visitatore lascia il sito.

horze-screenshot1

Devi anche essere consapevole delle dimensioni CTA mobili e desktop. Se il popup copre l’intera pagina sul dispositivo mobile e ha un pulsante di chiusura non facilmente visibile, la perdita del visitatore è inevitabile.

Lascia che il comportamento naturale dell'utente guidi il tuo posizionamento CTA

  1. Di solito leggiamo dall’alto verso il basso e da sinistra a destra.

    Ricordare il flusso di lettura naturale di un utente può aiutarti a determinare i posti ideali in cui posizionare il pulsante.  

    I lettori non dovrebbero dover scorrere indietro o rintracciare un CTA che hanno visto in precedenza. Ad esempio, vuoi includere un banner CTA dopo che gli spettatori hanno finito di leggere i punti principali in modo da poterlo posizionare al centro o alla fine di un post del blog. E probabilmente non dovresti inserire un CTA all’inizio della pagina quando gli spettatori non hanno ancora letto del prodotto o dell’offerta.

    In effetti, Neil Patel ha scoperto che i lettori preferiscono conoscere l’offerta prima di fare clic su un CTA, quindi un pulsante situato above the fold ha ridotto le conversioni del 17% .

    Ad esempio, l’articolo di HubSpot su “Pinterest Lead Generation 101: Best Practices and Hacks that’ll Make You a Pro” ha un CTA per scaricare il loro eBook alla fine del post.

    hubspot-cta-screenshot1

    Molti studi ipotizzano che la posizione ideale per inserire il tuo CTA sia a destra in base al diagramma di Gutenberg . Questo diagramma inserisce una “Z” immaginaria nella pagina web. Conclude che i due punti sulla destra (al primo punto della “Z” e alla fine di essa) sono dove gli spettatori si

Come migliorerai la tua CTA?

Ci sono molti modi per migliorare i tassi di conversione del tuo CTA:

    • Migliora l’UX sulle tue pagine web.
    • Usa i popup con intento di uscita e molti spazi bianchi.
    • Lascia che il comportamento di lettura naturale degli utenti guidi la tua decisione.

 

Non dimenticare di aggiungere popup con intento di uscita con sconti e offerte speciali per ricevere l’e-mail di un visitatore. Tuttavia, assicurati che non sia considerato un interstitial dirompente e che sia facilmente rimovibile.  

Pensa solo a come risponderanno i tuoi lettori alle tue landing page e testerai A/B i colori, lo stile e il testo dei tuoi pulsanti. Puoi anche sfruttare le mappe di calore per determinare il posizionamento ottimale dei pulsanti.

Come migliorerai le tue CTA e aumenterai le conversioni? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

 

 

  •